ASSICURAZIONE

FFRAMMA è assicurata contro danni a cose e persone con la compagnia Zurig.

CERTIFICAZIONI

Al fine di garantire la sicurezza e tutelare la salute, i nostri dipendenti seguono il  Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 ”. questo  rappresenta un importante strumento per garantire la salute e la sicurezza sia per i  dipendenti stesi, sia per i nostri clienti. 

OPERATORI E SICUREZZA COVID19

Certifichiamo la nostra professionalità con rigorosi controlli

DM 37/08.

Norme per la sicurezza degli impianti

Come molti sanno, la 46/90 non esiste più da oltre un anno, sostituita da DM 37/08. Il DM in oggetto disciplina tutta la materia inerente la sicurezza impiantistica elettrica, idraulica, gas, riscaldamento, antincendio ecc.Prescrive gli impianti realizzati a “regola d’arte”, ammettendo implicitamente che lo siano gli impianti realizzati secondo la norma.

Certificazione F – gas

Nella Gazzetta Ufficiale del 20/04/12è stato pubblicato il D.P.R. 27 gennaio 2012, n. 43–attuativo del Regolamento(CE)n.842/06–che ha previsto l‟istituzione di un sistema nazionale di attestazionee di certificazione perPersone(singoli operatori)ed Imprese(anche individuali) che svolgono una o più delle seguenti attività: controllo delle perdite dalle applicazioni ontenenti almeno 3 kg di gas fluorurati ad effetto serra e dalle applicazioni contenenti almeno 6 kg di gas fluorurati ad effetto serra dotate di sistemi ermeticamente sigillati, etichettati come tali;recupero di gas fluorurati ad effetto serra; installazione;manutenzioneo riparazione;su apparecchiature fisse di refrigerazione, condizionamento d‟aria(anche i semplici “split”),pompe di calore, nonché di impianti fissi di protezione antincendio che contengono gas fluorurati ad effetto serra,noti come F-gas



Corso PES, PAV, PEI – Norma CEI 11-27

La Norma CEI 11-27 (IV edizione) prevede che il datore di lavoro attribuisca per iscritto il livello di qualifica agli addetti ai lavori elettrici al fine di operare sugli impianti elettrici. Tale qualifica può essere di Persona Esperta (PES), Persona Avvertita (PAV) o Idonea ai lavori sotto tensione (PEI). La Norma CEI 11-27 fornisce sia prescrizioni che linee guida per individuare i requisiti minimi di formazione, in termini di conoscenze tecniche, normative e di sicurezza, nonché di capacità organizzative e d’esecuzione pratica delle attività del lavoro elettrico, che consentono di acquisire, sviluppare e mantenere la capacità delle Persone Esperte (PES), Avvertite (PAV) o Idonee ad operare in tensione sugli impianti elettrici (PEI).