IMPIANTI TV SAT

Scopri le nostre soluzioni di IMPIANTISTICA TV SAT Per la tua casa, negozio O ufficIo .

Chiedi un preventivo

I nostri  tecnici  sono a tua completa disposizione per sopralluoghi e preventivi gratuiti, nel corso dei quali sarà individuata la soluzione più adatta in base alle vostre esigenze.

Tv sat

La televisione non è solo il Digitale terrestre.  Tanti canali nazionali ed esteri, anche in alta definizione, sono  visibili gratuitamente (e senza interruzioni) tramite la piattaforma TV SAT.

Per ricevere le trasmissioni satellitari gratuite basta un’antenna parabolica .

Il grande vantaggio del  segnale satellitare è quello di  essere sempre disponibile su tutto il territorio italiano, anche nelle zone di montagna o in quelle dove la ricezione del digitale terrestre è difficile o del tutto assente. E anche dove, per poter vedere la TV terrestre, bisognerebbe installare un completo sistema di antenne, costoso e bisognoso di frequente manutenzione. Ma anche dove il segnale digitale terrestre è ben ricevibile, il satellite offre dei vantaggi distintivi, come per esempio la piena disponibilità, all’interno della piattaforma gratuita TV SAT, dei 3 canali RAI in alta definizione. Insomma, offre di più: più scelta, più qualità, più margini di crescita futura.

 

L’importanza del cavo e della distribuzione

Nella distribuzione del segnale è molto importante il tipo di cablaggio utilizzato: il classico cavo coassiale è il più economico e diffuso, ma presenta uno svantaggio di carico nei canali di distribuzione, problema a volte insormontabile nei condomini, anche se di recente costruzione.

Un altro tipo di cablaggio, più moderno, ma che sta cominciando a diffondersi ed è sempre più utilizzato dagli installatori, è il cablaggio in fibra ottica: è un cablaggio molto sottile ed è in grado di minimizzare le perdite di qualità del segnale anche su distanze molto lunghe.

Con i cavi in fibra ottica si possono facilmente cablare anche vecchi condomini, riuscendo a utilizzare le strette canaline interne ed evitando complicati e antiestetici sistemi di distribuzione esterna.

L’impianto ideale per le abitazioni unifamiliari

L’installazione in questi casi è abbastanza semplice, anche per un solo ricevitore, ed è possibile utilizzare un sistema di distribuzione con cavo coassiale e LNB universale, utilizzando semplici splitter di segnale per distribuire il segnale a diversi ricevitori quando necessario.

L’impianto condominiale

Per il supporto multiutente, il miglior sistema di ricezione satellitare è quello con cablaggio in fibra ottica “verticale” e distribuzione a pavimento su cavo coassiale se i vincoli di progettazione lo richiedono, anche con tecnologia Unicable.

Se l’impianto esiste già?

In molte case di nuova costruzione è già presente un sistema satellitare centralizzato. Tuttavia, molte volte questo viene trascurato poiché i canali gratuiti disponibili sono pochi o nulli.

Per vedere i canali della TV SAT basta acquistare un decoder certificato oppure  acquistare  per un televisore già dotato di decoder satellitare integrato e certificato TV SAT. Basta collegare il TV o il decoder alla presa satellitare (si riconosce dai bordi filettati, mentre quella terrestre è liscia).

I vecchi impianti Sky sono validi anche per la TV satellitare?

Un caso abbastanza comune è quello degli ex abbonati SKY: dopo aver rinunciato alla pay TV, vorrebbero utilizzare nuovamente il proprio sistema di ricezione satellitare.

La risposta è: MOLTO PROBABILEMENTE SI dato che il puntamento della parabola resta il medesimo. L’unica verifica da fare  se il cablaggio è di tipo Unicable (viene spesso utilizzato per il collegamento dei decoder MySKY), è sincerarsi se il TV o il decoder utilizzato per la ricezione satellitare gratuita è compatibile con questo standard.